Giammarco Sardi: questo 5° posto è la mia laurea in oceano

A bordo di Antistene 992 Giammarco Sardi, detto “Mambo”, ha concluso al quinto posto la seconda tappa della Mini Transat 2021 dopo una lunga cavalcata in Atlantico di 2.700 miglia. Una gioia enorme per lui e per noi di MagellanoStore che abbiamo supportato il suo grande sogno dell’oceano.

Mambo ha conquistato il suo oceano! Il navigatore italiano Giammarco Sardi a bordo di Antistene 992 domenica 14 novembre alle ore 18,37 Utc ha tagliato il traguardo al 5° posto nella flotta dei Serie della seconda tappa della 23a edizione della Mini Transat 2021. Un cappello nero da pirata sulla testa, occhi accesi e un sorriso gigante sul volto il nostro “Mambo” ha fatto il suo ingresso trionfale nel porto di Saint-François, in Guadalupa, dopo una lunga cavalcata in Atlantico di 2.700 miglia che ha chiuso in 16 giorni, 4 ore 37 minuti e 54 secondi.

“Orgoglioso di me e di noi italiani”

Grandissimo il suo entusiasmo all’arrivo di questa regata tanto prestigiosa quanto estrema: “È favoloso finire nella Top 5 in questa seconda tappa! È di gran lunga il mio miglior piazzamento di quest’anno sul circuito Mini 6.50. Conoscevo già il percorso tra le Canarie e le Antille, anche se è la prima volta che vengo in Guadalupa. Mi sento benissimo. Mi sembra di uscire dall’università delle regate d’altura e di avere ottenuto una laurea importante. Ho imparato moltissimo. Penso di essere pronto ora per il Vendée Globe, inoltre sto cercando degli sponsor! Forse è stato un po’ rischioso scendere così a Sud come ho fatto, perché questo ha allungato notevolmente la mia rotta, ma ero convinto della mia scelta. Oggi serve come conferma che la mia scelta era buona. È bello e sono molto contento. Sono contento anche per il mio compagno Albi (Alberto Riva) che è arrivato secondo nella tappa e senza dubbio ha fatto molto bene anche nella classifica generale. Gli italiani sono usciti con forza in testa al gruppo in questa tappa e questo è un motivo di orgoglio. Grazie a tutti quelli che mi hanno sostenuto, al mio gruppo di allenamento, al mio allenatore Ambrogio Beccaria e anche a Class Mini Italia”.

Giammarco Sardi

L’abbraccio con Alberto Riva dopo i duelli 

Una grande prova di talento, strategia e determinazione quella di Giammarco Sardi che in questa seconda tappa della Mini Transat ha stretto i denti e battagliato alla grande con il suo concorrente e amico Alberto Riva che è andato ad abbracciarlo al traguardo. Perché anche questa è la Mini Transat, amicizia e stima genuina tra chi vive stessa passione e sacrifici. Dopo una prima tappa condizionata dalla delaminazione della sua barca, Antistene 992, e la sosta alle Canarie per recuperare le energie e sistemare l’avaria, “Mambo” è tornato in oceano con una grinta impressionante e una lucidità degna di un grande campione. Era a un passo dal ritiro, ma non ha mollato. Il suo tempo di gara combinato per le due tappe è quindi di 27 giorni, 3 ore e 12 minuti.

Giammarco Sardi

La felicità di “Mambo” è anche la nostra

Anche per noi di MagellanoStore la gioia per questa prova da campione è alle stelle. Avevamo incrociato la rotta di “Mambo” già nel 2019 quando insieme a Tullio Picciolini si era lanciato nel tentativo di stabilire il Record di Traversata Atlantica a bordo di OceanCat, un piccolo catamarano sportivo privo di cabina. Una sfida ambiziosa, unica, assolutamente estrema che ci ha subito entusiasmato e a cui siamo stati onorati di dare il nostro supporto.

In questa Mini Transat 2021 siamo stati nuovamente a bordo con lui per sostenere il sogno di un grande navigatore, un grande atleta ma soprattutto un grande uomo, perché al di là delle qualità sportive e dei suoi risultati, Mambo rispecchia i valori profondi del mare, del rispetto per l’ambiente, della cultura nautica e della navigazione che da sempre alimentano il nostro progetto. Anche questa volta, nella sua prova più cercata e sognata, Giammarco non ci ha deluso. Forza Mambo, o come dici sempre tu: “Daje!”.

LEGGI TUTTO IL RACCONTO DELLA MINI TRANSAT DI MAMBO:

Giammarco Sardi, uno skipper con la voglia di Atlantico

Mini Transat 2021: ecco perchè è una regata così affascinante

Anche MagellanoStore schierato in oceano

Tutti i solitari sono di nuovo in acqua

Giammarco Sardi più forte delle avarie

Parte la 2° tappa: forza Mambo!

 Giammarco Sardi all’attacco dell’Atlantico da Sud

Grande Giammarco Sardi, passa in testa tra i Serie

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.