Simone Camba e Giammarco Sardi in doppio alla Ran 630

Due amici e collaboratori di MagellanoStore, Simone Camba e Giammarco Sardi, correranno in doppio alla Ran 630, regata di 630 miglia organizzata dal 23 aprile al 1° maggio dallo Yacht Club Livorno.

Torna la grande vela d’altura italiana con un evento tra i più attesi della stagione velica. Si tratta della Regata Accademia Navale 630, meglio nota come Ran 630 che va in scena dal 23 aprile al 1° maggio. Giunta alla sua quinta edizione e organizzata dallo Yacht Club Livorno in collaborazione con l’Accademia Navale, la particolarità di questa regata che la rende sempre più apprezzata da regatanti, armatori e appassionati è la sua formula.

Si tratta infatti di una prova d’altura che si snoda lungo un percorso di 630 miglia che vede la flotta partire dalle acque antistanti l’Accademia Navale, raggiungere un cancello di passaggio a Porto Cervo in Sardegna; per poi lanciarsi verso Sud fino all’isola di Capri con boa posta in prossimità del porto; e infine tornare nuovamente a Livorno dove è allestito il traguardo. Insomma una regata difficile e tecnica dove servono resistenza e doti tattiche. Le 630 miglia di percorso la rendono una delle regate più lunghe del Mediterraneo; e proprio per le sue difficoltà l’Unione Vela d’Altura Italiana l’ha inserita con il coefficiente 3, il più alto, tra le prove valide per il Campionato Italiano Offshore di vela.

Ran 630

Due amici di MagellanoStore corrono insieme, che bello!

MagellanoStore è particolarmente felice di avere tra gli equipaggi iscritti all’edizione 2022 della Ran 630 due amici e collaboratori: il velista Simone Camba e il regatante Giammarco Sardi. I due correranno infatti questa difficile regata in doppio unendo esperienza, qualità umane e capacità di navigazione per conquistare una vittoria che sarebbe grandiosa.

Il cagliaritano Simone Camba, navigatore, regatante, sailing coach e presidente dell’Associazione New Sardiniasail, è reduce da una stagione 2021 a dir poco entusiasmante che è culminata con la vittoria del premio Velista dell’Anno organizzato dal Giornale della Vela per il suo progetto di inclusione sociale con la vela di adolescenti con problemi penali. Il romano Giammarco Sardi, navigatore e regatante in solitario, meglio conosciuto come “Mambo”, a sua volta ha concluso un 2021 strepitoso culminato con un fantastico 5° posto a bordo del suo mini 6.50 Antistene 992 nella seconda tappa della mitica Mini Transat 2021, traversata dell’Atlantico in solitario.

Insomma i presupposti per una bella prova da parte loro nella Run 630 ci sono tutti e noi facciamo naturalmente il tifo per loro.

Ran 630

Gli equipaggi in doppio sono i favoriti alla Ran 630

Nelle scorse edizioni della Ran 630, tra l’altro, gli equipaggi cosiddetti “Double Handed” hanno dimostrato non solo di avere un particolare apprezzamento per questa regata, ma anche di coglierne la migliore interpretazione. L’edizione 2021 è stata infatti vinta proprio dall’equipaggio in doppio composto da Antonio Maglione e Lorenzo Villi sul Grand Soleil 40 Blues; così come hanno regatato in doppio anche i vincitori in tempo reale, Gianluca Roveraro e Andrea Pendibene sul Pogo 12.50 Magia; e quelli in IRC, Luciano Manfredi e Andrea Porchera sul First 44.7 Argo.

A livello di performance la Ran 630 si inserisce tra le grandi regate classiche dell’altura internazionale; come la Rolex Fastnet Race, la Rolex Middle Sea Race e la Rolex Sydney Hobart Yacht Race. Noi di MagellanoStore seguiremo Simone e Giammarco in questa bella avventura e vi racconteremo come sempre tutti i dettagli nelle pagine del nostro Blog. A presto e forza ragazzi!

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.