Noleggiare una barca a vela con skipper: la guida completa

Noleggiare barca a vela con skipper

Vivere il mare a 360°, senza pensieri e con la sicurezza di un esperto al timone: ecco la magia del noleggio con skipper, un’esperienza che unisce relax, avventura e scoperta. L’idea di solcare le onde a bordo di una barca a vela, esplorare calette nascoste e godersi il tramonto in mare aperto affascina molti. Ma cosa fare se non si possiede la patente nautica o l’esperienza necessaria? La risposta è semplice: noleggiare una barca a vela con skipper.

Questa opzione, sempre più popolare tra gli amanti del mare, offre un ventaglio di vantaggi che vanno ben oltre la semplice comodità. Scopriamo insieme come funziona, quanto costa il noleggio della barca con skipper e le destinazioni più belle per una vacanza all’insegna del relax.

Come funziona il noleggio di una barca con skipper: normativa, ruolo e garanzie

Il noleggio di una barca a vela con skipper è una soluzione perfetta per chi non possiede la patente nautica o una grande esperienza di navigazione, ma non vuole rinunciare alla crociera in barca. La presenza dello skipper ti assicura la tranquillità di un professionista esperto che si occuoerà della barca, del meteo e degli ormeggi, permettendoti di vivere la vacanza in totale relax.

Il noleggio barca con skipper è regolato da specifiche normative che variano a seconda del paese e della compagnia di charter. In generale, è necessario stipulare un contratto che definisce le responsabilità delle parti, le condizioni di noleggio, l’assicurazione e le modalità di pagamento.

Nel contratto di noleggio con skipper saranno indicati i dati dell’agenzia proprietaria della barca, i riferimenti dello skipper che si farà carico della sua conduzione e che ne avrà la responsabilità e i dati di ogni singolo partecipante. Nel contratto dovrà essere specificato, inoltre, il periodo della crociera, l’importo totale versato e la modalità di pagamento. Il nostro consiglio è quello di rivolgervi sempre a professionisti del settore: società di charter, non necessariamente solo grandi realtà, anche le piccole agenzie con esperienza sanno offrire un ottimo servizio.

Una volta decisa la destinazione, potrai scegliere l’agenzia di charter e la barca più adatta alle tue esigenze, dove la dimensione dipenderà dal numero degli ospiti, dallo stile che preferisci, se più spartano o più lussuoso, ma soprattutto dal tuo budget. Barca a vela o catamarano? Generalmente se il tuo gruppo prevede 6 o 8 persone, ti consigliamo una barca a vela di almeno 12 metri che preveda una cabina per lo skipper o un catamarano se nel gruppo prevedete dei bambini. Il catamarano, infatti, offre spazi più ampi a parità di lunghezza e ha il vantaggio di avere pozzetto e dinette allo stesso livello e scale meno ripide, di conseguenza più sicure per i bambini.

Lo skipper, figura chiave di questa esperienza, è un professionista qualificato che si occupa della conduzione della barca, della sicurezza a bordo e della pianificazione dell’itinerario. Oltre a garantire una navigazione serena, lo skipper può condividere la sua conoscenza dei luoghi, suggerire attività, insegnare le basi della vela a chi lo desidera e sarà inoltre una fonte inesauribile di storie e avventure di mare. La sicurezza è un aspetto fondamentale del noleggio con skipper. Le imbarcazioni sono sottoposte a rigidi controlli e dotate di tutte le attrezzature di sicurezza necessarie. Inoltre, lo skipper è addestrato a gestire eventuali emergenze e a garantire il benessere di tutti i passeggeri.

Se non riesci a creare un gruppo per la tua vacanza in barca a vela con skipper esiste la formula dell’imbarco individuale o a cabina (cabin charter). Molte agenzie offrono questa opzione e online potrai trovare anche portali come Sailsquare che offrono la possibilità di accedere a crociere in barca a vela anche se si parte da soli. Si tratta di una bella opportunità per non rinunciare al viaggio dei tuoi sogni e conoscere nuovi amici con la tua stessa passione e curiosità, ma è un’esperienza che prevede la capacità di condividere spazi stretti con estranei e di posporre le proprie esigenze a quelle del gruppo.

Quanto costa affittare barca con skipper

Il prezzo per il noleggio di una barca a vela con skipper varia in base a diversi fattori, tra cui:

· Tipo di barca: ogni imbarcazione ha caratteristiche di conseguenza un costo diverso. A parità di lunghezza, il noleggio di un monoscafo ha un prezzo inferiore rispetto ad un catamarano. I caicchi o le barche a vela d’epoca hanno un listino prezzi ancora diverso: a prescindere dalla loro lunghezza queste imbarcazioni hanno un fascino non paragonabile alle altre barche e spesso offrono servizi che non troveresti sulle barche più comuni.

· Dimensioni e comfort: la lunghezza della barca, il numero di cabine, i servizi a bordo e gli optional influiscono sul costo.

· Equipaggio: si può scegliere barche dove è previsto solo lo skipper, ma si può valutare anche la presenza di un secondo professionista (cuoco/a, hostess, marinaio/a) che si occupi della cucina e che aiuti lo skipper nelle manovre. Maggiore sarà la dimensione della barca che sceglierai maggiore sarà il numero della crew messa a disposizione dall’agenzia e di conseguenza anche il prezzo crescerà.

· Stagionalità: il periodo che sceglierai per la tua crociera inciderà molto sul prezzo della tua vacanza. L’alta stagione, che va da giugno ad agosto, è generalmente più cara rispetto alla bassa stagione.

· Durata del noleggio: è possibile noleggiare una barca a vela per un giorno, un weekend, una settimana o per periodi più lunghi.

· Destinazione: alcune località sono più costose di altre e i motivi sono solitamente la bellezza dell’itinerario e la maggiore domanda.

Quanto costa noleggiare la barca? Per darti un’idea, il costo medio di un noleggio settimanale di una barca a vela con skipper in Italia può variare da 2.500€ per una barca a vela a 10.000€ o più, a seconda delle variabili sopra elencate. Solitamente nel prezzo è compreso: l’affitto della barca, la crew (skipper, hostess, marinaio), l’assicurazione, le dotazioni di bordo (come tender e fuoribordo, SUP, canoe o altro), le lenzuola e gli asciugamani. Restano escluse e andranno versate quindi in loco, le spese relative al carburante, alla cambusa, agli ormeggi diversi da quello di imbarco e sbarco, tasse portuali ed eventuali attività extra (escursioni, sport acquatici).

Leggi anche: Quanto costa noleggiare una barca? 

Noleggio barca con skipper

Noleggio barca a vela con skipper in Sardegna, in Grecia, in Croazia o alle isole Eolie? A te la scelta

L’Italia e il Mediterraneo offrono una vasta scelta di destinazioni mozzafiato per il noleggio di una barca a vela con skipper e noi ne abbiamo scelte 4 per te:

1. le Isole Eolie, un arcipelago vulcanico con paesaggi unici, mare blu cobalto, acque termali e una vivace vita notturna
2. la Grecia, un paradiso di isole, ognuna con la sua personalità, tra storia antica, villaggi pittoreschi e baie da sogno
3. la Sardegna, un’isola ricca di contrasti, con spiagge bianche e indimenticabili, siti archeologici e una cucina prelibata
4. la Croazia: dalla costa variegata, puntellata di spiagge, borghi marinari e città storiche

Affittare una barca con skipper alle Isole Eolie

Le isole Eolie sono un arcipelago di 7 magnifiche perle, molto diverse tra loro e tutte da scoprire in barca a vela, mezzo ideale vista la geografia del loro territorio. L’itinerario è davvero affascinante e solitamente si parte da Lipari, per poi visitarle tutte, una al giorno, per una vacanza dinamica e piena di emozioni. Stromboli con il suo vulcano attivo e l’incredibile sciara del fuoco, Vulcano con le acque termali e i fanghi naturali, l’affascinante Salina che ti ammalierà con la sua eleganza e il gustoso pane cunzato di Alfredo, la piccola e bellissima isola di Panarea modaiola e piena di vita, e infine Filicudi e Alicudi le più estreme isole dell’arcipelago e le più incontaminate. Il noleggio con skipper è un’ottima scelta per questa destinazione: i fondali sono profondi e se il meteo volge al peggio è necessaria una buona esperienza per fare un ancoraggio sicuro.

Grecia: il paradiso della vela

La Grecia è una meta molto amata dai diportisti italiani per il numero incredibile e per la bellezza straordinaria delle sue isole. La sua estensione ti permette di scegliere tra diversi arcipelaghi tutti impareggiabili per i colori e il fascino delle spiagge e delle baie dove approderai. Le più vicine all’Italia sono le isole Ionie, con chicche come Paxos e Itaca, ci sono poi le famose e ventose Cicladi, fino alle lontane isole del Dodecaneso che ospitano luoghi incontaminati e meno affollati. Noleggiare una barca a vela con skipper in Grecia è semplice, dato che il paese ha sempre favorito il turismo nautico con facilitazioni che hanno contribuito alla sua crescita e diffusione. Potrai scegliere tra le agenzie di charter italiane, che offrono barche o catamarani con skipper sia nostrani che locali, o optare per le agenzie greche che vantano una grande esperienza e offrono diversi tipi di imbarcazioni, dai monoscafi ai caicchi.

Noleggio con skipper in Sardegna

La Sardegna è forse l’isola italiana più amata dai velisti sia per la sua bellezza che per la sua ventosità. Grazie alla sua posizione e alla sua geografia offre spesso un vento fresco che permette indimenticabili veleggiate su acque turchesi che tutto il mondo ci invidia. Assolutamente da non perdere l’Arcipelago della Maddalena in barca a vela che offre un itinerario mozzafiato tra le isole di Spargi, Budelli, Caprera e molte altre. Data la sua ventosità, se non sei un velista esperto, noleggiare una barca a vela con skipper è un’ottima soluzione per goderti la Sardegna in tranquillità senza la paura di mettere in pericolo equipaggio e barca.

La Croazia in barca a vela

La Croazia riscuote sempre molto successo tra chi sceglie una vacanza in barca a vela con skipper grazie alle sue incantevoli baie e spiagge, porti e marina con ottimi servizi nautici, prezzi abbordabili, storia e cultura e buona cucina. Con i suoi parchi nazionali affacciati sul mare e un numero incredibile di isole incontaminate, la Croazia ti permetterà una vacanza in barca a vela piena di esperienze uniche e impareggiabili e, soprattutto se opti per la presenza dello skipper, all’insegna del completo relax.

Leggi anche: Come fare charter e guadagnare con la propria barca

Noleggio senza skipper: quando è possibile e quali sono le differenze

Il noleggio senza skipper è riservato a chi possiede la patente nautica e l’esperienza necessaria per condurre una barca a vela in sicurezza. Questa opzione offre maggiore libertà e autonomia, dalla scelta dell’itinerario alla gestione del tempo, dalla licenza di ormeggiare dove preferisci fino agli orari di partenza e di arrivo nelle baie. Il prezzo da pagare è il peso della responsabilità della barca e del tuo equipaggio, come la gestione degli imprevisti che ricadrà su di te e non più su uno skipper professionista.

Possiamo concludere che noleggiare una barca a vela con skipper è un’esperienza unica, adatta a tutti coloro che desiderano vivere il mare in modo autentico, senza preoccupazioni e con la sicurezza di un esperto al timone. Che tu sia un navigatore esperto o un principiante, questa opzione ti permette di scoprire luoghi incantevoli, vivere avventure indimenticabili senza lo stress delle responsabilità e di creare ricordi che dureranno per sempre.

MagellanoStore

La nautica con passione!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.