Torna il Multihull Boat Show, dedicato al mondo dei catamarani

Dal 3 al 7 aprile apre i battenti a La Grande-Motte, sulla costa mediterranea della Francia, l’International Multihull Boat Show, l’unico salone dedicato esclusivamente ai catamarani.

Sempre più diportisti sono contagiati dalla passione per i multiscafi, barche estremamente comode, con tanti spazi vivibili e stabili in navigazione. Un boom esploso sicuramente con le crociere da charter, ma che in pochi anni si è esteso anche a tanti armatori che scelgono i catamarani come barca della vita per navigare con la famiglia e gi amici e addirittura fare lunghi viaggi.

Un luogo privilegiato per conoscere lo stato dell’arte del mondo catamarani ed esplorare le ultime novità proposte dalla cantieristica di serie è certamente l’International Multihull Boat Show, il salone nautico dedicato ai catamarani che apre i battenti dal 3 al 7 aprile a La Grande-Motte, sulla costa mediterranea della Francia.

Leggi anche: Il successo dei catamarani: prima solo a vela, oggi anche a motore

Ben 62 catamarani esposti con molte novità

L’International Multihull Boat Show è l’unico salone dedicato esclusivamente ai catamarani. In un’atmosfera da veri appassionati, nel piccolo porto di La Grande-Motte saranno in mostra ben 62 catamarani, di cui la grande maggioranza a vela. Non mancano tuttavia anche alcuni rappresentanti del mondo dei multiscafi a motore, settore anche questo in forte ascesa nel mercato nautico.

Tra le anteprime presenti in questa prestigiosa vetrina nautica ci sarà il nuovo Nautitech 48 Open che sicuramente promette di essere un multiscafo molto interessante. E poi ancora il New Windelo 50 Elettric che punta tutto sulla propulsione “full elettric”. Quindi si potrà ammirare una nuova versione dell’Aventura 37, ossia l’Aventura 37 Day Charter dedicata alle uscite giornaliere che in molte parti del mondo riscuotono un grande successo.

Il brand più rappresentato all’International Multihull Boat Show è sicuramente la Bali che porterà l’intera gamma in catalogo. Schierato tra le banchine dell’esposizione ci sarà l’immancabile Lagoon, attuale leader di mercato, ma ci saranno anche i Leopard dal Sudafrica e i modelli Fountaine Pajot.

 

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.