Gli attacchi di orche non risparmiano Robin Knox Johnston

Stiamo raccontando da mesi nelle pagine del nostro blog i tanti assalti di orche ai danni di barche a vela che navigano lungo le coste della Spagna e del Portogallo. Un fenomeno quanto mai singolare, soprattutto per il numero di incidenti, qualche volta costati anche conseguenze gravi.

L’ultimo della lista di diportisti protagonisti di questi attacchi è un nome celebre della vela oceanica internazionale. Si tratta infatti del grande navigatore britannico Robin Knox Johnston, famoso soprattutto per essere stato il vincitore della prima edizione del Golden Globe.

Leggi anche: Ecco perché le orche attaccano le barche in Spagna e Portogallo

Knox Johnston orche

Knox Johnston: “Le orche mi hanno distrutto il timone”

La barca del velista l’inglese è stata colpita lo scorso 24 novembre alle ore 08,35 al largo della costa spagnola. “A Capo Finisterre – ha raccontato ai media Knox Johnston un branco di 7-10 orche ha circondato il mio Farr 56 Sanjula e ha poi iniziato a colpire ripetutamente il timone che alla fine ha ceduto. Il motore è stato spento e la barca è rimasta in balia delle onde mentre veniva armato il timone di emergenza. Dopo 10 minuti le orche si sono allontanate, non trovando evidentemente più interessante la nostra imbarcazione”.

Come in altri episodi è proprio il timone della barca che diventa oggetto della curiosità di questi grandi animali marini che a furia di avvicinarsi e colpire l’appendice finiscono con il danneggiarla. Dopo l’assalto Johnston ha ripreso il largo per dirigersi a Vigo ed effettuare le opportune riparazioni. Anche per un navigatore imperterrito e coraggioso come lui, quella appena vissuta è stata un’esperienza che difficilmente riuscirà a dimenticare.

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.