America’s Cup: svelate le basi dei team e il villaggio della vela

Il Defender Team New Zealand nei giorni scorsi ha reso noti alcuni dettagli organizzativi e individuato i luoghi per le basi dei team a Barcellona per la prossima edizione dell’America’s Cup in programma nel 2024.

Come è noto la prossima edizione dell’America’s Cup in programma a settembre del 2024 avrà come sede Barcellona, in Spagna. Mentre i team in gara hanno già iniziato il programma di allenamenti in vista della sfida, il Defender della Coppa Emirates Team New Zealand nei giorni scorsi ha reso noto come sarà organizzata la base nautica di Port Vell in vista del grande evento.

Proprio a Port Vell infatti, che non è lontano dal centro di Barcellona, sarà allestito il villaggio dell’America’s Cup 2024; e nella stessa area saranno collocate le basi tecniche dei team in gara. Negli ultimi mesi il team dei neozelandesi ha lavorato a stretto contatto con l’Autorità Portuale di Barcellona. L’ente spagnolo ha fornito un piano molto dettagliato sugli spazi disponibili e sui tempi per organizzarli in vista della Coppa.

Leggi anche: Olé! La prossima America’s Cup si svolgerà a Barcellona

America’s Cup

Basi tecniche, villaggio e “fan zone”

Grant Dalton, CEO di Emirates Team New Zealand, è rimasto colpito da come è stata condotta l’organizzazione. “Non posso che parlare molto bene del lavoro e dell’impegno che ci hanno portato a questo punto con il Port de Barcelona – ha spiegato – tutte le basi si trovano nell’area di Port Vell insieme al villaggio dedicato all’America’s Cup e alle aree della cosiddetta “fan zone” che creeranno un’atmosfera straordinaria prima e durante l’evento nel 2024”.

Emirates Team New Zealand, in quanto detentore dell’America’s Cup, ha l’onore di scegliere per primo la propria area di base. Lo stesso ha selezionato il sito del World Trade Center all’estremità occidentale del villaggio ufficiale di gara dell’America’s Cup.

Individuata anche la base del Challenge of Record Ineos, che sarà invece collocata a ridosso del villaggio della regata. Luna Rossa, American Magic e Alinghi si divideranno le altre tre basi: due vicino l’ingresso di Port Vell e una più interna, davanti al lungomare. Non è ancora stato reso noto quale base verrà assegnata a Luna Rossa.

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.