A Cagliari protagonista il kitesurf con il Sardinia Grand Slam

Dall’11 al 15 ottobre il lungomare del Poetto ospita gli atleti internazionali più forti del kitesurf con il Sardinia Grand Slam. In programma 5 giorni di regate mozzafiato e tanti eventi a terra.

Il mondo agonistico del kitesurf è in grande fermento in vista delle prime medaglie olimpiche in ballo ai Giochi di Parigi 2024. Ogni evento internazionale in questa fase può diventare per gli atleti più forti un’occasione unica per accumulare punti in ranking list e ottenere un lasciapassare nella vetrina sportiva più prestigiosa.

In Italia c’è grande attesa per Sardinia Grand Slam, evento valido come seconda prova delle KiteFoil World Series che va in scena dall’11 al 15 ottobre a Cagliari, in Sardegna.

Leggi anche: Olimpiadi di Parigi 2024: il Kitefoil sarà maschile e femminile

Sardinia Grand Slam

Planate mozzafiato nelle acque del Poetto

Velocità elevate, adrenalina e battaglie al fulmicotone: sono questi gli ingredienti delle regate del Sardinia Grand Slam, organizzato dalla GLEsport con la collaborazione tecnico-sportiva di Chia Wind Club, sotto l’egida di IKA (International Kiteboarding Association), il sostegno e il patrocinio del Comune di Cagliari. La manifestazione è inoltre promossa dall’Assessorato al Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Autonoma della Sardegna.

Il programma del Sardinia Grand Slam prevede a partire dal 12 ottobre una serie di regate in flotta di qualifica, quindi quarti di finale, semifinali e Medal Race finale per l’assegnazione del titolo. Il tutto nelle acque antistanti la popolare la spiaggia del Poetto, presso lo Stabilimento Balneare dell’Esercito Italiano e il Golfo degli Angeli che ospitano il villaggio velico. Le premiazioni avranno luogo alle ore 17 di domenica 15 ottobre.

Sardinia Grand Slam

Ecco chi sono gli atleti favoriti

In totale prenderanno parte al Sardinia Grand Slam 53 atleti provenienti da 19 Paesi e 5 Continenti. Tra i favoriti c’è il Campione del Mondo Assoluto e Under 21, lo svizzero Maximilian Maeder seguito dal tedesco Florian Gruber, dal cipriota Denis Taradin e dal croato Martin Dolenc. Torna a Cagliari anche il plurititolato Maxime Nocher di nazionalità francese. Tra gli italiani spiccano il pesarese Riccardo Pianosi fresco campione europeo di Formula Kite a Portsmouth (Gran Bretagna) e il romagnolo Lorenzo Boschetti che nel 2023 è stato bronzo europeo.

In campo femminile si rinnova la sfida fra Lauriane Nolot, campionessa del mondo in carica e già vincitrice del Sardinia Grand Slam, e l’australiana Breiana Whitehead, numero 11 del ranking e grande protagonista nella prima prova della KiteFoil World Series a Traunsee (Austria). Sarà della “partita” anche la polacca Julia Damasiewicz, terza classificata nella prova d’apertura della KiteFoul World Series. La numero 1 azzurra è Maggie Eillen Pescetto, classe 2000, nata a Waterford in Irlanda, che gareggia per lo Yatch Club Italiano: ad agosto ha regalato all’Italia un pass non nominale per la gara femminile di Parigi 2024.

Guarda il video:

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.