Benvenuta IZIBoat! Smontabile e si comanda con il joystick

François Tissier, windsurfer e architetto autodidatta, ha ideato IziBoat, un catamarano smontabile e facile da trasportare come una tavola da windsurf. Inoltre può essere pilotato anche con l’aiuto di un joystick.

Spesso dietro il progetto di una barca c’è un’esigenza concreta, nata dalla semplice esperienza diretta. Della serie “Perché non ci ho pensato prima!”. Come è successo a François Tissier, windsurfer e architetto autodidatta che ha vissuto per 25 anni nel Sud Pacifico. Tra gli atolli polinesiani François sognava di navigare di isola in isola su una barca stabile e veloce come un catamarano, maneggevole come un’auto e facile da trasportare come una tavola da windsurf.

Da quest’idea è nata IZIBoat, una barca ibrida e completamente smontabile che può ospitare fino a 4 persone. Si trasporta in spiaggia anche con una bicicletta elettrica grazie al suo speciale rimorchio per bici o dietro un’auto su un carrello per moto d’acqua. Per assemblare i vari pezzi bastano solo 15 minuti. Una volta montato e varato il divertimento a bordo di questo catamarano è assicurato, poiché IZIBoat è una barca molto sicura, spaziosa e veloce sulle onde. Può navigare con vento leggero o con una buona brezza e raggiungere velocità fino a 15 nodi.

Leggi anche: Catamarani gonfiabili: pratici, leggeri e super divertenti

IziBoat

IZIBoat può tornare in spiaggia anche da solo

Ma la sua vera innovazione è che può essere pilotata con un joystick, senza la necessità di cambiare posto e indipendentemente dalle condizioni fisiche dell’equipaggio. Un’assistenza elettrica opzionale gli consente inoltre di tornare a terra in sicurezza. Ha inoltre un sedile XXL ergonomico per tenere i bambini al sicuro e navigare in totale comfort. Una volta smontata ha la lunghezza di un’auto e la larghezza di una bicicletta; quindi può essere facilmente riposta in un garage o in giardino.

“Volevo rendere la vela accessibile a tutti, democratizzarla in un certo modo con una barca stabile, maneggevole e portatile” – Ha spiegato François Tissier. Oggi, il fantasioso architetto, ha realizzato il suo sogno, regalando al mondo un piccolo catamarano sicuro e veloce.

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.