Al cinema con la barca, in Romagna torna il Drive In nautico

Il prossimo 13 maggio a Bellaria Igea Marina (Rn) viene allestito un Drive In nautico all’interno del porto canale. L’accesso è gratuito fino a esaurimento posti sui natanti messi a disposizione dei circoli nautici.

Immaginate di lasciare gli ormeggi al tramonto, magari vi gustate un aperitivo a bordo e poi quando cala il buio si accende un maxischermo e parte la magia del cinema con voi in mezzo al mare. Un vero Drive In nautico, vicino alla costa e gratuito per tutti i diportisti. Si chiama “Un Mare di Cinema” ed è un interessante progetto organizzato a Bellaria Igea Marina (Rn) sabato 13 maggio alle ore 21. L’evento è curato e organizzato da Fondazione Verdeblu in collaborazione con Approdi Srl, Circolo Nautico e Diportisti e il patrocinio del Comune di Bellaria Igea Marina.

E se non avete la barca, nessun problema. Diverse imbarcazioni saranno messe a disposizione dei partecipanti dal club velico per vivere questa suggestiva esperienza nell’arena galleggiante allestita attorno a un mega schermo situato a poca distanza dal porto canale della cittadina.

Drive in nautico

Una commedia che celebra la riviera negli Anni 60

La serata di Drive In nautico è una delle diverse attività collegate alla 41° edizione del Bellaria Film Festival che partirà il 10 maggio, per terminare il 14. Nel 2022 l’iniziativa è andata in over booking in pochissimi giorni, registrando un forte entusiasmo da parte non solo degli amanti del cinema ma anche di amanti del mare e semplici cittadini incuriositi dall’insolita location di un film in mezzo al mare.

Durante la proiezione sarà trasmesso il film “Bim, bum, bam”: una commedia girata nel 1981 dal regista cesenate Aurelio Chiesa e ambientata nella Riviera Romagnola degli Anni 60. Il film d’esordio di Chiesa tratta l’avvincente storia di tre giovani amici: Bibì, Nello e Macio, promettenti calciatori che rincorrono il sogno di entrare nella squadra locale di serie A. Ad attenderli, tre diversi destini. Un omaggio cinematografico alla Romagna e anche, più nel dettaglio, alla città di Bellaria Igea Marina dove nel lontano 1981 furono girate alcune scene del film.

 Quest’anno ancora più posti per il pubblico

“Un mare di cinema – spiega il presidente di Fondazione Verdeblu Paolo Borghesi – è stato uno degli eventi più raccontati dai media nazionali nel 2022, con una partecipazione del pubblico importante. Quest’anno auspichiamo di avere più barche a disposizione, grazie alla splendida disponibilità del Circolo Nautico, del Circolo Diportisti e della Protezione Civile di Bellaria Igea Marina, al fine di poter soddisfare se non tutti, più persone possibili.

La partecipazione per il pubblico al Drive In nautico è gratuita, previa prenotazione presso Fondazione Verdeblu, fino a esaurimento posti sui natanti messi gentilmente a disposizione dei circoli nautici cittadini.

 

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.