Venezia: dal 29 maggio al 2 giugno il Salone Nautico vi aspetta

Torna negli storici spazi dell’Arsenale il Salone Nautico di Venezia con 240 imbarcazioni esposte, tanti accessori e attrezzature e un fitto calendario di eventi, incontri e attività didattiche interattive per i piccoli marinai.

Ecco una buona occasione per gli appassionati di nautica che vogliono conciliare la fame di novità tecniche con il desiderio di visitare una delle città più suggestive del mondo. Dal 29 maggio al 2 giugno apre i battenti a Venezia la quinta edizione del Salone Nautico. L’evento quest’anno si affianca alle celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Marco Polo e sarà così anche una grande festa delle tradizioni marinare della Serenissima in particolare del remo, della voga e della vela al terzo.

La sede espositiva è sempre l’Arsenale di Venezia, simbolo del secolare dominio militare della Repubblica Serenissima e cuore pulsante della sua industria navale. Un incomparabile contesto storico proprio nel centro di Venezia, composto da un bacino acqueo e da antichi padiglioni pienamente restaurati.

Salone Nautico Venezia

Largo al design e alle innovazioni tecnologiche

La fiera veneziana ospita 240 le imbarcazioni esposte in uno spazio acqueo di 55.000 mq e sono ben 15 le anteprime. Per il settore vela, in scena al pontile P3, si registra un incremento di presenze con 30 unità esposte dai 10 ai 25 metri. Presenti i più recenti modelli dei cantieri Lagoon, Nautor Swan, Solaris, Grand Soleil, Elan, More, Arcona, Salona, Hallberg Rassy, Pegasus, Bavaria, Itacatamarans, Jeanneau, Bénéteau e Pogo.

Ammiraglia del settore sarà il nuovo Jeanneau Yacht 65 mentre, tra le attrattive si fa certamente notare il Pogo 9,5. Ma c’è attesa anche per il 44 del cantiere Hallberg-Rassy e per i Bavaria 38, 42 e 46. Grande rilievo viene dato al design e alle innovazioni, alle propulsioni elettriche, ibride e a idrogeno, e alla cantieristica tradizionale della laguna, fiore all’occhiello della città anfibia. Numerosi anche i produttori e distributori di accessori e attrezzature elettroniche come Antal, Garmin, Besenzoni, Raymarine, Svb. In mostra anche Temo e Torqueedo con i loro fuoribordo elettrici.

Ecco come acquistare i biglietti d’ingresso

Il 5° Salone Nautico di Venezia, promosso dal Comune di Venezia e realizzato attraverso la società Vela Spa in collaborazione con la Marina Militare Italiana, sarà inoltre caratterizzato da meeting, presentazioni e congressi tematici, installazioni artistiche, visite guidate e attività didattiche per bambini, oltre a prove in acqua, trofei e regate sportive. Verrà allestito anche l’E-Village dedicato alle imbarcazioni elettriche che partecipano alla E-Regatta.

Il Salone Nautico di Venezia resterà aperto tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 20 e fino alle ore 22. I biglietti hanno subito un incremento del 25% rispetto al 2023. Possono essere acquistati in loco a 22 euro o scontati online al prezzo di 20 euro per l’intero e 14 euro il ridotto (13/17 anni, over 65). L’ingresso è gratuito per i bambini fino a 12 anni se accompagnati.

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.