Gotham Project, il superyacht di Batman

Un look aggressivo ed elegante quello del Gotham Project, un superyacht avveniristico ispirato alla famosa maschera di Batman. Costruito dal cantiere navale olandese Icon Yachts e disegnato dall’architetto canadese Ivan Erdevicki, il Gotham Project promette di diventare uno degli yacht più iconici del prossimo futuro. Sarà disponibile sul mercato a partire dalla primavera del 2019 tramite il broker Bristow-Holmes. Il costo? Solo 30.000.000 euro

Il mito di Batman continua a fare proseliti anche nel mondo nautico. È stato annunciato infatti il varo del Gotham Project Superyacht, un maxi yacht avveniristico dal design davvero originale e unico ispirato alla famosa maschera dell’eroe a fumetti ideato negli Anni 30 da Bob Kane e Bill Finger.

Costruito dal cantiere navale olandese Icon Yachts e disegnato in partnership con ER Yacht Design, il Gotham Project promette di diventare uno degli yacht più iconici del prossimo futuro. Sarà disponibile sul mercato a partire dalla primavera del 2019 tramite il broker Bristow-Holmes.

 Gotham Project

Scafo in alluminio con livrea total black

Lungo 46 metri e largo 8,50, il Gotham Project Superyacht sfoggia una livrea total black per lo scafo costruito in alluminio e impreziosito dalle finiture in teak sul piano di coperta a tre ponti. La propulsione è affidata a due motori da 2.000 hp MTU con i quali raggiunge una velocità massima di 26 nodi e una velocità di crociera di 12 nodi. I serbatoi di carburante hanno un’autonomia di 2.950 miglia.

Esterno Gotham Project

Esterni premiati dalla rivista Design

Gli esterni, molto curati e accattivanti, sono stati progettati dall’architetto canadese Ivan Erdevicki, specialista nel design di superyachts dai 30 ai 130 metri. Il concept del Gotham Project Superyacht peraltro ha già ricevuto il premio Yacht & Aviation Awards organizzato ogni anno dalla rivista Design.

Cinque gli ambienti assemblati all’esterno della barca: una plancia di poppa di grandi dimensioni con pedana elettrica che agevola l’ingresso in acqua e tavolo abbattibile dove approfittare di un bicchiere di benvenuto e rinfrescarsi dopo la pratica di attività nautiche; l’area a poppavia del pozzetto con una grande seduta a U per accogliere fino a 16 persone; un ampio flybridge con scala esterna e doppie sedute a U con tavoli abbattibili che possono trasformarsi in un’area prendi sole; il sundeck con sala da pranzo e due tavoli di cristallo per 16 persone con pannelli di vetro illuminati che può anche trasformarsi in sala da ballo; e infine una zona living nello spazio di prua dove è collocata anche la piscina.

Flying Bridge

 

Comfort a volontà e autonomia da lunga crociera

All’interno del Gotham Project Superyacht sono ospitate cinque cabine doppie per un massimo di 10 ospiti, una cucina con frigo e congelatore di grande capienza, lavanderia, palestra, garage, cantina di vini a temperatura controllata e sala cinema. L’equipaggio ha alloggi e accessi separati per garantire la privacy degli ospiti. Il prezzo è di 30.000.000 euro.

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

3 Comments
  1. Sono d’accordo con te, questo yacht è davvero da sballo!!!!! Secondo YachtWorld, dove si trova questo modello in vendita, costa sui 30,000,000 euro.

Leave a Reply

Your email address will not be published.