Roma per 2: torna la grande vela offshore nel Tirreno

Al via la 31° edizione della storica Roma per 2 con partenza sabato 13 aprile alle ore 12. Oltre 70 gli equipaggi in gara provenienti da tutta Europa tra cui 27 Mini 6.50.

Il Tirreno si trasforma in un piccolo oceano con tante barche di classi diverse e tanti velisti, in doppio, in solitario, in equipaggio misto per quella che è ritenuta la regata offshore più bella e impegnativa del Mediterraneo. Stiamo parlando della mitica Roma per 2 che parte sabato 13 aprile dal porto di Riva di Traiano (Roma).

La storica prova d’altura di 535 miglia celebra quest’anno la 31° edizione e si presenta ricca partecipanti e di novità. Intanto sono oltre 70 le imbarcazioni iscritte, tra cui ben 27 Mini 6.50 che tornano a sfidarsi nella transtirrenica in doppio dopo alcuni anni di assenza. Molti gli equipaggi esteri provenienti da Spagna, Francia, Croazia, Svizzera, Germania, Estonia, Turchia. Il percorso della regata prevede la partenza da Riva di Traiano (Roma), passaggi a Ventotene (isole Pontine) e a Lipari (isole Eolie) e ritorno con rotta libera fino a Riva di Traiano.

Roma per 2

Cinque eventi in uno: una festa della vela

In contemporanea alla Roma per 2, con formula in doppio, si corrono anche la Roma per Tutti, dedicata agli equipaggi completi e la Roma per Uno, riservata agli skipper solitari. Infine è prevista una prova meno impegnativa, ossia la Riva per 2 e per Tutti, su precorso ridotto Riva di Traiano-Ventotene e ritorno.

Prima della partenza della Roma per 2, prevista alle ore 12 di sabato 13 aprile, il programma dell’evento prevede giovedi 11 un Prologo pensato per dare opportunità di portare a bordo ospiti e sponsor, con crew party serale. Venerdi 12 la consueta vigilia prevede nel pomeriggio il briefing tecnico e meteo per gli equipaggi. Al momento le prime indicazioni sul meteo mostrano un regime anticiclonico con arie leggere per la partenza. Una situazione che sembrerebbe persistere per le prime 60 ore di regata per lasciare poi il posto a un Maestrale più sostenuto.

Roma per 2

Come seguire la regata in tempo reale

Il nuovo sito della regata contiene la storia, i record, i riferimenti e soprattutto il Bando di Regata e i moduli per iscriversi, nonché news, lista iscritti, foto e video. La partenza sarà commentata in diretta e attraverso il tracciamento YB Tracking sarà possibile seguire tutte le barche durante l’intera regata.

 

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.