Il mondo delle barche d’epoca e del restauro in scena a Varese

Torna sabato 27 gennaio a Varese il convegno nazionale dal titolo “Tra Legno e acqua” organizzato dall’Associazione Vele d’Epoca Verbano e dedicato alle barche storiche.

Una bella occasione di incontro per tutti gli appassionati di barche d’epoca, restauri di scafi storici e marineria tradizionale. Si svolge infatti sabato 27 gennaio l’annuale convegno nazionale sulle imbarcazioni d’epoca e storiche organizzato a Varese dall’Associazione Vele d’Epoca Verbano dal titolo “Tra legno e acqua”.

L’evento, giunto alla 9° edizione, avrà luogo presso il Palace Grand Hotel di Varese e ospiterà tanti esperti tra cui gli architetti Rodolfo Foschi, Francesco Foppiano e Francesco Sisto, il costruttore Massimo Perinetti Casoni, il contrammiraglio Silverio D’Arco, gli storici Bruno Cianci e Giovanni Panella, il maestro d’ascia Giovanni Cammarano e il velaio Guido Cavalazzi.

Leggi anche: Voglia di barche d’epoca? Ecco dove acquistarne una

barche d’epoca

In programma convegni tematici e visita al museo

I temi del convegno riguardano la costruzione navale e l’autocostruzione in legno, la tradizione cantieristica, il recupero di barche storiche, le tecniche di restauro e l’impiego del ferrocemento. Altri approfondimenti verteranno sulla storia del cantiere Herreshoff e sulla realizzazione delle vele per le Classi Metriche. Sarà inoltre presentato il calendario degli eventi organizzati nel 2024 dalle associazioni aderenti alla Federazione Italiana Barche Storiche.

A corollario dell’incontro domenica 28 gennaio si potranno infine visitare a Laveno Mombello, sul Lago Maggiore, le Officine dell’Acqua, museo di barche storiche e accademia di restauro di imbarcazioni in legno.

barche d’epoca

Ecco come partecipare: iscrizioni online

La partecipazione al 9° Convegno Nazionale “Tra Legno e Acqua” è aperta a tutti, ma i posti sono limitati ed è richiesta l’iscrizione online. Il costo d’ingresso è di 80 euro e comprende due coffee-break e pranzo al tavolo presso il Ristorante del Palace Grand Hotel di Varese.

L’Associazione Vele d’Epoca Verbano è nata nel 2013 con lo scopo di promuovere e tutelare le imbarcazioni storiche che navigano sul Lago Maggiore. Numerose le iniziative organizzate fino ad oggi, dalla “Verbano Classic Regatta” al progetto di un museo-raccolta delle barche tradizionali del Lago Maggiore, dalla rinascita della “Coppa dei Laghi”, storico trofeo velico risalente al 1887, alla navigazione itinerante denominata “Vagabondi del Lago”.

Non da ultimo la nascita della Traditional Sailing Academy, la scuola di vela a bordo di barche con armi classici e tradizionali, e il Corso Master Wood sul restauro di imbarcazioni in legno organizzato annualmente a Laveno Mombello presso la Fondazione Officine dell’Acqua. L’attuale presidente AVEV è il piacentino Paolo Sivelli.

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.