Il Boot di Düsseldorf riapre la stagione dei saloni nautici

Dal 21 al 29 gennaio apre i battenti nella città tedesca di Düsseldorf il Boot, una delle più importanti vetrine nautiche d’Europa. In programma 1.500 espositori, tante novità, anteprime e l’assegnazione dell’European Yacht of the Year.

Una buona notizia per gli appassionati di saloni nautici. Da sabato 21 a domenica 29 gennaio torna il Boot di Düsseldorf che è il primo salone nautico internazionale dell’anno in Europa per questo 2023. L’evento viene allestito presso il Messe, ossia il centro fiere della città tedesca dove vengono esposte le ultime novità proposte dai cantieri, tra cui numerose anteprime mondiali ed europee.

Alla fiera prendono parte 1.500 espositori divisi in 16 padiglioni, ognuno con un tema: barche, accessori, subacquea, canoe e tavole, attrezzature tecniche, agenzie di charter e operatori turistici.

Boot

Due padiglioni per la vela e il Sailing Center

Grande spazio da parte del Boot viene dato alla vela cui sono dedicati i padiglioni 15 e 16. Qui si trovano 100 cantieri che espongono i propri modelli Amel, Arcona Najad, Bavaria, Bénéteau, Contest, Dufour, Elan, Faurby, Hallberg Rassy, Sirena, Sunbeam, Wauquiez, i multiscafi Bali, Excess, Lagoon, Quorning e tanti altri. Massiccia anche la presenza della nautica “Made in Italy” con i Cantieri Del Pardo, Cnb, Neo, Italia Yacht, Solaris, Wally e Zentime.

All’interno del padiglione 15 i visitatori del Boot troveranno il Sailing Center, un grande spazio adibito a conferenze e incontri con professionisti. Nella stessa area sarà collocata anche una piscina di 25 metri per 10 in cui provare derive e svolgere attività con le scuole di vela.

Boot

Premiate le barche migliori del 2022

Durante il Boot Düsseldorf verrà come di consueto presentato l’European Yacht of the Year. Si tratta di un prestigioso riconoscimento assegnato da una commissione di esperti e giornalisti alle imbarcazioni presentate nel 2022.

Già annunciati i vincitori di questa edizione che sono l’Hanse 460 (categoria Family Cruiser), il JPK 39FC (Performance Cruiser), Hallberg-Rassy 50 (Luxury Cruiser), Outremer 55 (Bluewater) e Saffier SE 33 Life (Special Yachts).

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.