Comunicare in mare: uno smartphone che diventa un satellitare

Si chiama Bivy Stick ed è un dispositivo all’avanguardia che trasforma il vostro smartphone in un comunicatore satellitare. È sviluppato dall’azienda ACR Electronics e può salvarvi la vita in caso di incidente in mare.

Smartphone a bordo. Per i velisti partire per una bella crociera è il momento più atteso dell’anno. Si sale a bordo e finalmente si mollano gli ormeggi lasciandosi alle spalle lavoro, ritmi frenetici, caos e problemi ordinari. Ci si dimentica il tempo e ci si connette al mare, abbandonandosi al ritmo delle onde. Navigare mare aperto, tuttavia nasconde anche delle insidie e in barca la sicurezza dovrebbe essere sempre al primo posto nella mente dello skipper e dell’equipaggio.

In tema di comunicazioni è appena uscito sul mercato un accessorio interessante e innovativo che può tornare molto utile a chi vuole partire in crociera senza rinunciare alla sicurezza. Si chiama Bivy Stick ed è sviluppato dall’azienda ACR Electronics.

Leggi anche: Smartphone e tablet in barca: la ricarica è wireless

Bivy Stick

Tecnologia LoRa e rete satellitare Iridium

Quando siamo in mezzo al mare, infatti, il telefono non prende e da una parte questo è anche bene, una liberazione da messaggi continui, telefonate indesiderate e rotture di scatole varie. Ci sono circostanze però in cui una connessione può fare la differenza e, in quelli più estremi, può salvarti la vita.

Con Bivy Stick si può trasformare il proprio smartphone in un telefono satellitare. Grazie infatti alla modalità “Mesh”, il dispositivo integra la tecnologia a lungo raggio LoRa e la rete satellitare Iridium senza dipendere dalla connessione cellulare per inviare comunicazioni, anche quando non c’è campo. Bivy Stick è dotato di Gps, ha un grado di impermeabilità IP67 e offre un’autonomia di 145 ore, con una riserva di carica di ulteriori 24 ore per lanciare segnali di emergenza. Si può tenere in tasca, visto che pesa appena 100 grammi e misura 11,35 x 4.7 x 2,11 cm.

Bivy Stick

Sempre connessi con meteo, Gps e chat di gruppo

Grazie alla rete satellitare Iridium di fatto “prende ovunque” e offre una serie di funzioni come la messaggistica bidirezionale, la condivisione della posizione Gps con un solo tocco e gli aggiornamenti meteo, tutti trasmessi via satellite direttamente al dispositivo. Inoltre, il Bivy Stick offre una funzione che non è offerta da altri dispositivi di comunicazione satellitare, ovvero un numero di telefono e un indirizzo e-mail dedicati. Questa importante funzione abilita i messaggi in arrivo non richiesti, il che significa che le persone più importanti per te possono contattarti in qualsiasi momento, senza che tu debba avviare il contatto.

Una caratteristica esclusiva del Bivy Stick è infine il cosiddetto “GroupTrack”, una funzione che consente la messaggistica di gruppo e il tracciamento di un massimo di 12 Bivy Stick, offrendo ad amici e familiari la possibilità di monitorare la posizione e di partecipare a chat di testo di gruppo tramite la pagina web del gruppo.

David Ingiosi

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come redattore, reporter e direttore di testate nazionali e internazionali dove si è occupato di tutte le classi veliche, dalle piccole derive ai trimarani oceanici, compresi tutti i watersports.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.